Carica elettrica

grandezza fisica scalare / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

La carica elettrica è un tipo di carica fisica, scalare e dotata di segno, responsabile di una delle interazioni fondamentali della materia, l'interazione elettromagnetica, e sorgente del campo elettromagnetico. Nel Sistema internazionale di unità di misura l'unità di carica elettrica è il coulomb ()[1].

La bilancia di torsione di Coulomb usata per misurare la forza tra cariche elettriche.

È una grandezza quantizzata, ossia esiste solo con valori multipli di una quantità elementare che corrisponde alla carica del protone e, cambiata di segno, a quella dell'elettrone. La carica elementare, indicata con , inizialmente determinata da Robert Andrews Millikan tra il 1910 e il 1917, è stata fissata esattamente dal sistema internazionale nel 2019[2] in: