Comenio

teologo e pedagogista ceco / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Giovanni Amos Comenio (in latino Iohannes Amos Comenius; in ceco Jan Amos Komenský; in ungherese János Comenius-Szeges; Nivnice, 28 marzo 1592Amsterdam, 15 novembre 1670) è stato un teologo, pedagogista, filosofo, drammaturgo, scrittore, educatore, insegnante, linguista e pacifista[1] ceco.

Jan Amos Komenský

Fu uno dei pastori più colti ed importanti dell'Unione dei Fratelli Boemi.
La sua fama e le sue dottrine sono dovute non solo alla vita da rifugiato religioso e alla difesa dell'istruzione pubblica e della scuola materna paritaria, ma anche alla sua enorme conoscenza e alle sue innovazioni letterarie. Pensatore tra i più importanti del Seicento[1], viene considerato il padre dell'educazione moderna[2][3][4].