Elisa Cegani - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Elisa Cegani.

Elisa Cegani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Elisa Cegani nel film La corona di ferro di Alessandro Blasetti (1941)
Elisa Cegani nel film La corona di ferro di Alessandro Blasetti (1941)

Elisa Cegani (Torino, 10 giugno 1911Roma, 23 febbraio 1996) è stata un'attrice italiana.

Biografia

Accreditata ad inizio carriera anche con lo pseudonimo di Elisa Sandri, la Cegani fu una delle più rappresentative attrici del cinema italiano degli anni trenta e quaranta. Esordì al cinema in Aldebaran (1935), diretta da Alessandro Blasetti, a cui resterà per sempre legata, anche sentimentalmente, oltre che partecipare a quasi tutti i suoi film e opere televisive, sino alla miniserie Rai Racconti di fantascienza (1979). Nel dopoguerra, nonostante alcuni ruoli di rilievo come in Eleonora Duse (1947), la sua attività si limitò a film meno importanti o a partecipazioni secondarie.

Viene richiamata da grandi autori verso la fine degli anni sessanta, partecipando al film Il clan dei siciliani (1969), mentre nel film Al di là del bene e del male (1977) di Liliana Cavani interpretò la madre di Nietzsche. Fu anche attrice di teatro e per la televisione, per cui interpretò fra l'altro lo sceneggiato televisivo Luisa Sanfelice (1966), diretto da Leonardo Cortese. Morì nella sua casa romana nel 1996 ed è sepolta nel Cimitero Laurentino di Roma.

Filmografia

Elisa Cegani, a sinistra, con Luisa Ferida, nel film La cena delle beffe di Alessandro Blasetti (1942)
Elisa Cegani, a sinistra, con Luisa Ferida, nel film La cena delle beffe di Alessandro Blasetti (1942)

Doppiatrici

Prosa televisiva Rai

Prosa radiofonica

Bibliografia

Voci correlate

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN49432170 · ISNI (EN0000 0001 1638 4908 · SBN IT\ICCU\RAVV\094849 · LCCN (ENno2009095811 · GND (DE1018167706 · BNF (FRcb141629034 (data) · BNE (ESXX1636701 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2009095811
Portale Biografie Portale Cinema Portale Teatro
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Elisa Cegani
Listen to this article