Istituto coreano di ricerca aerospaziale - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Istituto coreano di ricerca aerospaziale.

Istituto coreano di ricerca aerospaziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sugli argomenti astronautica e Corea del Sud è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Istituto coreano di ricerca aerospaziale
한국항공우주연구원
SiglaKARI
Stato
 
Corea del Sud
TipoEnte spaziale
Istituito10 ottobre 1989
AmministratoreCho Gwang-rae (조광래)
Bilancio688,8 miliardi di won[1] (2016)
SedeDaejeon
Sito webwww.kari.re.kr/

L'Istituto coreano di ricerca aerospaziale (in hangul 한국항공우주연구원, in hanja 韓國航空宇宙硏究院, in inglese Korea Aerospace Research Institute, KARI) è l'agenzia statale che si occupa della ricerca e sviluppo spaziale nella Corea del Sud. Il suo laboratorio principale si trova a Daejeon nel Daedeok Science Town. Gli attuali progetti includono il razzo KSLV. I precedenti progetti nel 1999 includevano il satellite Arirang. L'agenzia è stata fondata nel 1981. Prima che la Corea del Sud entrasse nell'IAE nel 1992 era orientato principalmente sulla ricerca aerospaziale.

Ha sviluppato il drone KARI TR-100, volato per la prima volta nel 2013.

Note

  1. ^ Circa 550 milioni di euro al cambio del 3 dicembre 2016.

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN170589040 · ISNI (EN0000 0001 1965 5662 · LCCN (ENn2011029595 · WorldCat Identities (ENlccn-n2011029595
Portale Astronautica Portale Corea del Sud
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Istituto coreano di ricerca aerospaziale
Listen to this article