Medaglia d'oro al valor militare

onorificenza italiana / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

La medaglia d'oro al valor militare (M.O.V.M.) è il massimo riconoscimento italiano al valore militare. Fu istituita dal re Vittorio Amedeo III di Savoia il 21 maggio 1793. Viene assegnata per «esaltare gli atti di eroismo militare, segnalando come degni di pubblico onore gli autori di essi e suscitando, ad un tempo, lo spirito di emulazione negli appartenenti alle forze militari». Ad oggi risultano 2606 conferimenti di medaglie d'oro al valor militare, la maggioranza dei quali corrispondenti a fatti d'arme avvenuti durante la seconda guerra mondiale.[1]

Quick facts: Medaglia d'oro al valor militare (M.O.V.M.), ...
Medaglia d'oro al valor militare (M.O.V.M.)

Regno di Sardegna, Regno d'Italia, Repubblica Italiana

Re di Sardegna, Re d'Italia, Presidente della Repubblica Italiana
Statusattivo
CapoSergio Mattarella
Istituzione21 maggio 1793
Primo capoVittorio Amedeo III di Savoia
GradiMedaglia d'oro al valor militare, Medaglia d'argento al valor militare, Medaglia di bronzo al valor militare, Croce di guerra al valor militare
Ordine più altoOrdine militare d'Italia
Ordine più bassomedaglia d'argento al valor militare
Nastrino della medaglia d'oro al valor militare
Close