South African National Space Agency - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for South African National Space Agency.

South African National Space Agency

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

South African National Space Agency
SiglaSANSA
Stato
 
Sudafrica
TipoEnte spaziale
Istituito9 dicembre 2010
SedePretoria
Sito webwww.sansa.org.za

La South African National Space Agency (SANSA) è l'ente spaziale pubblico del Sudafrica ed è responsabile della promozione e dello sviluppo della ricerca spaziale e aeronautica; inoltre incentiva la cooperazione nelle attività spaziali e la ricerca scientifica correlata allo spazio, si prefigge di promuovere l'ingegneria e l'uso pacifico dello spazio esterno e supporta la creazione di un ambiente favorevole allo sviluppo industriale delle tecnologie spaziali in Sudafrica.

La SANSA è stata istituita il 9 dicembre 2010 e ha sede a Pretoria.

I principali obiettivi della SANSA sono l'utilizzo dei dati ottenuti dai satelliti tramite telerilevamento e altri progetti per fornire valutazioni su inondazioni, incendi, gestione delle risorse e fenomeni ambientali in Sudafrica e nel resto del continente africano.

Storia

La SANSA è stata istituita con un atto parlamentare avallato dal presidente Kgalema Motlanthe nel 2009. L'agenzia è stata creata con lo scopo di consolidare la ricerca spaziale in Sudafrica e per assumere un ruolo di centro regionale per la ricerca spaziale in Africa.

Tra gli anni 50 e 70 le missioni lunari e interplanetarie della NASA hanno utilizzato una stazione di tracciamento a Hartebeesthoek, presso la quale arrivarono le prime immagini di Marte dalla sonda Mariner 4 durante il primo sorvolo ravvicinato del pianeta. Altre installazioni sudafricane collaborano al tracciamento dei satelliti per determinare gli effetti degli strati più alti dell'atmosfera sulle loro orbite.

Negli anni 80 è cominciata la progettazione di un lanciatore e di un satellite, ma essa fu interrotta dopo il 1994. Nel 1999 il Sudafrica ha lanciato il suo primo satellite, SUNSAT, dalla Vandenberg Air Force Base, negli Stati Uniti. Il secondo satellite, SumbandilaSat, è stato lanciato dal cosmodromo di Bajkonur, nel Kazakistan, nel 2009.

La missione della SANSA è quella di utilizzare la tecnologia e le scienze spaziali per:

  • fornire servizi e prodotti relativi allo spazio ai cittadini sudafricani e della regione;
  • supportare, guidare e condurre la ricerca e lo sviluppo dell'ingegneria e delle scienze spaziali e l'applicazione pratica delle innovazioni che generano;
  • stimolare l'interesse per lo sviluppo delle capacità umane nelle scienze e nelle tecnologie spaziali in Sudafrica;
  • creare un ambiente che promuova lo sviluppo industriale;
  • favorire collaborazioni internazionali per aumentare l'importanza del Sudafrica nella ricerca spaziale.

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN38145376412083720181 · ISNI (EN0000 0001 0286 6383
Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
South African National Space Agency
Listen to this article