Stati e territori dell'Australia

enti in cui viene suddivisa l'Australia / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Caro Wikiwand AI, Facciamo breve rispondendo semplicemente a queste domande chiave:

Puoi elencare i principali fatti e statistiche su Stati e territori dell'Australia?

Riassumi questo articolo per un bambino di 10 anni

MOSTRA TUTTE LE DOMANDE

Gli Stati e territori dell'Australia fanno parte della suddivisione dell'Australia, ma con diverso status giuridico.

Map_of_Australia.png
Stati e territori continentali
Australian_external_territories-it.png
Territori esterni

Si contano sei stati federati e dieci territori. In particolare, si distinguono due tipi di territorio: tre territori sono definiti interni (cioè situati in Australia) e sette esterni.

Gli stati sono amministrativamente completamente indipendenti rispetto al governo federale. Hanno infatti propri organi legislativi (solitamente due), esecutivi e giudiziari. I territori sono invece del tutto dipendenti dal potere centrale del Commonwealth of Australia. Solo tre territori (il Territorio del Nord, il Territorio della Capitale Australiana e l'Isola Norfolk) godono di un certo grado d'autonomia, anche se essa non è paragonabile a quella di cui beneficiano gli stati.


Il Territorio della Capitale fu creato attorno alla capitale nazionale Canberra. Essa, come Washington e Brasilia, fu fondata con lo scopo di dare al paese una capitale. La costruzione della nuova città fu dettata dalla necessità di porre fine alla contesa tra le due principali città, Melbourne e Sydney, le quali rivaleggiavano, spesso con manifestazioni di piazza violente, per vedersi riconoscere il titolo di capitale nazionale.

Il Territorio della Baia di Jervis non ha un apparato governativo proprio ed è amministrato come base navale e porto della capitale.

Ai fini dello status costituzionale, stati, territori interni e territori esterni costituiscono tutti parte dell'Australia, con l'eccezione del Territorio Antartico Australiano (che ne è una dipendenza).