For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for TEA (editore).

TEA (editore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento case editrici non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.
TEA
Tascabili degli Editori Associati
Stato
Italia
 
Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1987 a Milano
Fondata daMario Spagnol, Gianni Merlini, Luciano Mauri
GruppoGruppo Editoriale Mauri Spagnol (GeMS)
Persone chiaveStefano Mauri - Presidente
Marco Tarò - AD
SettoreEditoria
Sito webwww.tealibri.it

La casa editrice TEA - Tascabili degli Editori Associati S.p.A. è nata a Milano nel 1987[1] per iniziativa di Mario Spagnol (Longanesi & C.), di Gianni Merlini (UTET) e di Luciano Mauri (Messaggerie Italiane).

Lo scopo era quello di creare, sull'esempio di altre esperienze europee una casa editrice che pubblicasse nuovamente in edizione tascabile i libri di molte case editrici italiane come Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Ponte alle Grazie, Editrice Nord, Salani.

Successivamente a tale attività si è aggiunta anche quella di pubblicare in prima edizione specialmente nel campo della narrativa e della manualistica.

Dall'ottobre 2005 la TEA è entrata a far parte del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol (GeMS).

Il catalogo nel 2006 contava oltre 30 collane (13 delle quali attive) per oltre 1.700 titoli.

Nel 2012 lancia il marchio Tre60 con l'intento di pubblicare solo prime edizioni.

Note

  1. ^ Giuliano Vigini, Editore, in Enciclopedie on-line, V appendice, Istituto Treccani, 1992. URL consultato il 26-2-2018.

Voci correlate

{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
TEA (editore)
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.