The Ship (Brian Eno) - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for The Ship (Brian Eno).

The Ship (Brian Eno)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

The Ship
ArtistaBrian Eno
Tipo albumStudio
Pubblicazione29 aprile 2016
Durata47:30
Dischi1
Tracce2
GenereMusica d'ambiente
Musica elettronica
EtichettaWarp
ProduttoreBrian Eno
FormatiCD, 2 LP, download digitale
Brian Eno - cronologia
Album precedente
(2014)
Album successivo
(2017)

The Ship è il ventottesimo album in studio del compositore britannico Brian Eno, pubblicato il 29 aprile 2016 dalla Warp Records.[1]

Descrizione

La title track, scaricabile da internet già alcune settimane prima della pubblicazione,[2] era nata come registrazione multitraccia per un'installazione ambient commissionata all'autore a Stoccolma, modificata in seguito con l'uso della voce in un modo che Eno non aveva mai sperimentato.[3]

Tracce

Testi e musiche di Brian Eno, eccetto dove indicato.

  1. The Ship – 21:19
  2. Fickle Sun – 26:11
    • I. Fickle Sun – 18:03
    • II. The Hour Is Thin – 2:50
    • III. I'm Set Free – 5:18 (Lou Reed)
Traccia bonus nell'edizione giapponese
  1. Away – 6:53

Formazione

Musicisti
Produzione

Note

  1. ^ (EN) Jeremy Gordon, Brian Eno Announces New Album The Ship, Pitchfork, 24 febbraio 2016. URL consultato il 22 maggio 2016.
  2. ^ (EN) The Ship, Brian Eno. URL consultato il 4 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  3. ^ Eno, in Youtube.
Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
The Ship (Brian Eno)
Listen to this article