For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Campagna elettorale.

Campagna elettorale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento elezioni non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.
Questa voce sull'argomento elezioni è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.

La campagna elettorale è l'insieme delle attività di propaganda politica svolte da partiti politici, movimenti e liste civiche in favore dei propri candidati ad una qualsiasi carica elettiva, volte a conquistare la fiducia degli elettori e convincerli a concedergli il proprio voto, tipicamente attraverso promesse elettorali.

Etimologia

Il termine è mutuato dalla strategia militare seicentesca, dove il monarca andava à la campagne quando ordinava una spedizione militare destinata a marciare fuori delle mura cittadine, per ambiti prevalentemente rurali. Per metonimia, il termine - dall'insieme delle attività condotte da una forza armata su di un determinato teatro di operazioni - è passato ad indicare qualsiasi mobilitazione volta a conseguire pubblico supporto verso uno scopo determinato (civil society campaign), compreso quello politico che, in democrazia, passa per le elezioni.

Strumenti

Gli strumenti attraverso cui l'attività di propaganda può essere svolta sono i comizi, la partecipazione a trasmissioni televisive, la diffusione di contenuti tramite altri media (ad es. social media), l'affissione di manifesti, la consegna di gadget e volantini ecc.

Gli strumenti di monitoraggio e manipolazione delle masse sono invece rappresentati dai sondaggi elettorali e dai big data.

Disciplina normativa

Col termine si indica anche il periodo immediatamente precedente le elezioni: la campagna elettorale inizia ufficialmente trenta giorni prima del voto e si conclude alla mezzanotte del penultimo giorno precedente al primo giorno in cui si vota, con l'entrata in vigore del silenzio elettorale, volto a concedere agli elettori un giorno per riflettere e prendere la propria decisione.

Italia

La campagna elettorale è disciplinata da diverse leggi:

  • n.212 del 4 aprile 1956 [1]
  • n.515 del 10 dicembre 1993 [2]
  • n.28 del 22 febbraio 2000 [3]

Voci correlate

Altri progetti

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 15961 · GND (DE4064292-6 · BNF (FRcb11936998z (data) · NDL (ENJA00570701
Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Campagna elettorale
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.