Diritti della persona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

I diritti della persona, anche noti come diritti della personalità[1], sono un complesso di situazioni giuridiche strettamente collegate al concetto di persona. Sono riconosciuti nella Dichiarazione universale dei diritti umani e nella Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali.

Comprendono il diritto della personalità, il diritto al nome e allo pseudonimo, il diritto all'onore, il diritto alla vita e all'integrità fisica, il diritto a rilasciare un testamento biologico, il diritto al ritratto, il diritto all'immagine sociale, il diritto all'identità personale, il diritto all'identità di genere, il diritto alla salute (cui si legano i concetti di danno biologico e danno alla integrità della vita di relazione), il diritto alla riservatezza, il diritto all'oblio e il diritto alla protezione dei dati personali.

Oops something went wrong: