Frank Rafael La Rue Lewy - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Frank Rafael La Rue Lewy.

Frank Rafael La Rue Lewy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sugli argomenti avvocati e diplomatici è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Frank Rafael La Rue Lewy
Frank Rafael La Rue Lewy

Frank Rafael La Rue Lewy (Guatemala, 1952) è un diplomatico e avvocato guatemalteco specializzato nella difesa dei diritti umani, dal 2008 Special Rapporteur dell'ONU in materia di diritto alla libertà di espressione e di opinione.

Laureato nel 1975 in giurisprudenza e scienze sociali presso l'Università San Carlos di Città del Guatemala, ha poi seguito corsi di politica estera statunitense presso la Scuola di Studi Internazionali della Johns Hopkins University di Washington (USA) e di Diritti umani presso la American University della stessa città[1].

Ha fondato il Centro para la Acción Legal en Derechos Humanos (CALDH), ONG del Guatemala che ha anche diretto[1].

Fra il 2003 ed il 2004 è stato candidato al Premio Nobel per la pace[2], che non ha ottenuto, per il suo lavoro relativo al genocidio degli indigeni in Guatemala[3]. Nel 2000 aveva presentato, a capo dell'ufficio legale del CALDH, il primo caso di genocidio che era stato possibile portare in giudizio secondo le disposizioni della Commissione per la Chiarificazione Storica[1].

È presidente dell'istituto DEMOS (Guatemala), ONG specializzata in promozione dei valori democratici e partecipazione dei giovani, delle donne e degli indigeni[4].

Ricopre o ha ricoperto cariche governative nel suo Paese d'origine[1].

Secondo Yahoo! News, le attività di La Rue sono sostenute da organizzazioni finanziate dall'Open Society Foundations di George Soros[5].

Citazione

(EN)

«It is imperative that we talk about a right wherein ordinary citizens can get information as an entitlement, and not as a favour.»

(IT)

«È imperativo che si parli di un diritto in cui i semplici cittadini possano ricevere informazione come una [loro] facoltà, e non come un favore.»

(Frank La Rue, Giornata Mondiale della Libertà di Stampa, 3 maggio 2010)

Note

  1. ^ a b c d Curriculum vitae sul sito dell'Organizzazione degli Stati Americani: pdf (EN)
  2. ^ Indica il 2003 il citato curriculum dello stesso La Rue, indica invece il 2004 lo OHCHR, ad esempio in questo documento (.doc)
  3. ^ Nel 1993 il premio era stato assegnato all'attivista guatemalteca Rigoberta Menchú Tum, che si era occupata della medesima materia.
  4. ^ Instituto Centroamericano de Estudios para la Democracia Social Sito ufficiale (ES)
  5. ^ Yahoo!News, UN Internet agenda tied to George Soros (EN)

Altri progetti

Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Frank Rafael La Rue Lewy
Listen to this article