Gaetano Savini - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Gaetano Savini.

Gaetano Savini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fotografia di Gaetano Savini
Fotografia di Gaetano Savini

Gaetano Savini (Ravenna, 10 gennaio 1850Pesaro, 13 marzo 1917) è stato un artista, cartografo, storico e archeologo italiano.

Biografia

Nella gioventù intraprese un percorso di studi artistico, prima all'Accademia di belle arti di Ravenna poi in quella di Bologna sotto le veci dei professori Guardassoni e Samoggia. Infine terminò gli studi all'Accademia di belle arti di Firenze, laureandosi nel 1876.

Subito dopo il percorso scolastico tenne cattedra all'Accademia di belle arti di Pisa, per poi passare a quella di Ravenna dove insegnò fino al 1910.

Nel 1882 dipinse la volta della Sala del Consiglio nel palazzo comunale di Ravenna.[1]

Sì dedicò, specialmente nella seconda parte della sua vita, agli studi su Ravenna antica, passione che coltivava fin da giovane. In particolare pubblicò diverse monografie e molti articoli sui quotidiani locali riguardo a questo tema. Celebri sono le sue piante, mappe e prospettive della città.

Ebbe numerose discussioni con esponenti classici dell'archeologia quali Corrado Ricci e Santi Muratori.

Dopo la sua morte il fratello don Giovanni Savini raccolse le sue opere e organizzò una mostra per presentarle e donarle alla città.

Opere

  • Le mura di Ravenna, 1905
  • Ravenna. Piante panoramiche. Edifici pubblici e privati, luoghi e cose notevoli urbani, vol. 1-5, 1905-1907
  • Ravenna. Piante panoramiche. Edifici pubblici e privati, luoghi e cose notevoli suburbani, vol. 6-8, 1908-1909
  • Memorie illustrate di Ravenna, vol. 1-5, 1909-1912
  • Gli scavi del palazzo di Teodorico: avanzi scoperti negli anni 1908-12
  • Per i monumenti e per la storia di Ravenna, 1914

Riconoscimenti

A Ravenna, una via è stata intitolata a suo nome.[2]

Note

Bibliografia

  • Gianfranco Stella, Gaetano Savini, in Quaderni ravennati, Illustri Ravennati del secolo scorso, 1987, p. 158.
  • Gianfranco Stella, Ravenna antica, 1987, p. 363, SBN IT\ICCU\RAV\0025418.

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN35511660 · ISNI (EN0000 0000 6136 5127 · LCCN (ENnb91026381 · GND (DE128555009 · BAV ADV10665839 · WorldCat Identities (ENnb91-026381
Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Gaetano Savini
Listen to this article