Giuseppe Ruzzolini - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Giuseppe Ruzzolini.

Giuseppe Ruzzolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sull'argomento direttori della fotografia italiani è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
Questa voce o sezione sull'argomento professionisti cinematografici non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.

Giuseppe Ruzzolini (Roma, 21 maggio 1930Roma, 16 dicembre 2007) è stato un direttore della fotografia italiano.

Biografia

Allievo di Otello Martelli, inizia la sua carriera nel 1952 come assistente operatore, per passare nel 1957 alla qualifica di operatore di ripresa e dieci anni più tardi diventa direttore della fotografia. La sua filmografia, che comprende un'ottantina di titoli, è di notevole levatura; lavora con molti registi prestigiosi, stringendo un sodalizio con Pier Paolo Pasolini. È stato candidato per tre volte al Nastro d'argento: nel 1968 per la migliore fotografia in bianco e nero (I sovversivi) e a colori (Edipo re) e nel 1975 per Il fiore delle Mille e una notte. Lavora anche per il piccolo schermo con alcuni sceneggiati e serie di telefilm, dal 1966 al 1995; chiude la sua carriera nel 2000. Insieme a Tonino Delli Colli, è stato uno dei più importanti direttori della fotografia.

Filmografia

Assistente operatore

Operatore

Direttore della fotografia cinema

Direttore della fotografia televisione

Controllo di autoritàVIAF (EN102720298 · ISNI (EN0000 0001 1695 0826 · SBN IT\ICCU\LO1V\303809 · LCCN (ENno2012040930 · GND (DE139884718 · BNE (ESXX4579925 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2012040930
Portale Biografie Portale Cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Giuseppe Ruzzolini
Listen to this article