cover image

Internet Archive

biblioteca digitale non-profit / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Internet Archive è una biblioteca digitale non profit che ha lo scopo dichiarato di consentire un "accesso universale alla conoscenza"[1][2]. Essa offre uno spazio digitale permanente per l'accesso a vari tipi di risorse: ad esempio, siti web, audio, immagini in movimento (video) e libri. Internet Archive fu fondata da Brewster Kahle nel 1996 e fa parte della IIPC (International Internet Preservation Consortium).[3] In aggiunta alla sua funzione primaria di archiviazione, Internet Archive è un'organizzazione che si batte per una Internet libera ed aperta ed è un'associazione non profit riconosciuta ufficialmente negli Stati Uniti d'America.

Quick facts: Internet Archive, Tipo, Fondazione, Sede cent...
Internet Archive
TipoONG
Fondazione1996
Sede centrale San Francisco
Area di azionePreservazione digitale
PresidenteBrewster Kahle
Mottouniversal access to all knowledge
Sito web
Close
Quick facts: Internet Archive sito web, URL, Tipo di sito,...
Internet Archive
sito web
Logo
URLarchive.org/
Tipo di sitoBiblioteca digitale
LinguaInglese
Registrazionefacoltativa
Scopo di lucroNo
Creato daBrewster Kahle
Lanciomaggio 1996
Stato attualeattivo
Sloganuniversal access to all knowledge
Close
Internet Archive ha avuto sede nel Presidio di San Francisco, una ex base militare degli Stati Uniti a San Francisco, dal 1996 al 2009
La nuova sede di Internet Archive dal novembre 2009, al 300 di Funston a San Francisco, un'ex chiesa cristiana scientista
Il logo di Wayback Machine, usato da novembre 2001
Mirror di Internet Archive alla Bibliotheca Alexandrina, (Egitto)

Gli uffici amministrativi hanno sede a San Francisco mentre i centri elaborazione dati sono collocati a San Francisco, a Redwood City e a Mountain View, in California. La più massiccia raccolta digitale della biblioteca è l'archivio web, una sorta di collezione di "fermi immagine" del World Wide Web catalogati secondo la data di acquisizione. Per assicurare la stabilità e la sicurezza dei dati archiviati, l'intera collezione ha un mirror nei server della Bibliotheca Alexandrina ad Alessandria d'Egitto. L'archivio permette al pubblico il caricamento e lo scaricamento di materiale digitale da e verso i suoi server a costo zero.

Esso inoltre permette l'accesso a uno dei più vasti progetti di archiviazione digitale di libri esistente, è parte dell'American Library Association ed è ufficialmente riconosciuta dallo stato della California come biblioteca pubblica.[4] La società conta 200 dipendenti, molti dei quali impegnati nella scansione di volumi cartacei presso i centri specializzati. L'ufficio principale di San Francisco conta trenta dipendenti. Internet Archive ha un budget annuale di circa 10 milioni di dollari, derivanti in massima parte da una varietà di fonti: i profitti dei servizi riguardanti il web crawling, collaborazioni varie, sovvenzioni, donazioni, e la Kahle-Austin Foundation.[5]

Secondo il sito web di Internet Archive "molte società danno importanza alla conservazione di manufatti riguardanti la loro eredità culturale. Senza questi manufatti la civiltà non ha memoria e non ha modo di imparare dai propri successi e dai propri fallimenti. La nostra cultura ora produce sempre più prodotti in forma digitale. La missione di Internet Archive è di aiutare a conservare questi manufatti e creare una biblioteca digitale su Internet per ricercatori, storici e studiosi".