cover image

Il cacciamine è una nave militare appositamente progettata per la localizzazione e la distruzione di mine navali. Sebbene sia spesso usata come sinonimo, poiché gli scopi sono analoghi, si distingue dal dragamine, in quanto il compito di queste seconde unità è la bonifica dinamica dei tratti di mare minati, senza la priorità dell'individuazione.

Cacciamine italiano "Numana" - Classe Lerici.
Cacciamine catamarano-hovercraft classe Alta della marina norvegese.

Sia cacciamine che dragamine possono, in linea generale, operare anche per il posizionamento delle mine in mare. Il tipo di unità con questo specifico compito è però detta posamine.

Queste navi possiedono sonar e veicoli specializzati con i quali rilevare, tracciare e investigare gli ordigni. Per evitare la detonazione delle mine, che potrebbe causare l'affondamento dell'unità stessa, gli scafi vengono realizzati con materiali che riducano al minimo la loro traccia magnetica quali legno (un tempo), fibre plastiche rinforzate (oggi).

Inoltre come qualsiasi altra nave militare anche queste unità sono dotate di artiglieria leggera e altri sistemi di autodifesa.

Generalmente sono munite di sistemi che, per mezzo di cariche elettriche, eliminano o neutralizzano il campo magnetico della nave.