Scolacium, città di Cassiodoro, detta anche Scylletium – in latino Scylacium, Scolatium, Scyllaceum, Scalacium, o Scylaeium[1] (greco: Σκυλλήτιον, per Stefano di Bisanzio e Strabone, o Σκυλάκιον, per Claudio Tolomeo) – e successivamente, Colonia Minervia Scolacium e Colonia Minervia Nervia Augusta Scolacium, è un'antica città della Magna Grecia, situata nei pressi dell'odierna Catanzaro, in Calabria. Fu fondata dagli ateniesi[2] fra VIII e VI secolo a.C. e poi rifondata dai romani per volontà di Gaio Sempronio Gracco. Corrisponde all'attuale Squillace, ma le sue rovine si trovano nel comune di Borgia, in località Roccelletta, dove vi è un importante parco archeologico ad essa dedicato. Dalla città, situata sulla costa del mar Ionio, prende il nome il Golfo di Squillace.

Quick facts: Scolacium, Civiltà, Utilizzo, Epoca, Localizz...
Scolacium
Area di probabile insistenza dell'antica colonia magnogreca di Skylletion, successivamente divenuta Minervia Scolacium in epoca romana
CiviltàGreci - Bruzi - Romani
UtilizzoCittà
Epoca124-123 a.C.
Localizzazione
Stato Italia
Provincia Catanzaro
Scavi
Data scoperta1982
Amministrazione
ResponsabileDott. Nisticò Elisa
Visitabilesi
Sito webwww.beniculturali.it/luogo/museo-e-parco-archeologico-nazionale-di-scolacium
Mappa di localizzazione
Close
Scolacium
Scolacium

Oops something went wrong: