cover image

Stato sovrano

organizzazione politica con un governo centralizzato che ha autorità indipendente su un'area geografica / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Uno Stato sovrano, nel diritto internazionale, è un'entità giuridica che è rappresentata da un governo centralizzato che ha sovranità su un'area geografica. Il diritto internazionale definisce gli Stati sovrani come aventi una popolazione permanente, un territorio definito, un governo e la capacità di entrare in relazione con altri Stati sovrani.[1][2] È anche normalmente inteso che uno Stato sovrano non è né dipendente né sottoposto a nessun altro potere o Stato.[3][4][5]

Stati membri delle Nazioni Unite, che sono tutti Stati sovrani, sebbene non tutti gli Stati sovrani siano necessariamente membri.

Mentre secondo la teoria dichiarativa dello Stato, uno Stato sovrano può esistere anche senza essere riconosciuto da altri Stati sovrani, gli Stati non riconosciuti spesso hanno difficoltà ad esercitare i pieni poteri del trattato e ad impegnarsi in relazioni diplomatiche con altri Stati sovrani.