Lecce

comune italiano, capoluogo dell'omonima provincia di Lecce / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Lecce (AFI: /ˈleʧʧe/[5]ascolta[?·info]; Lécce in dialetto salentino; Λουππίου, Luppìu in grico[6]) è un comune italiano di 94 491 abitanti[2], capoluogo dell'omonima provincia della Puglia e principale centro urbano del Salento. Situata in posizione pressoché centrale della penisola salentina, tra la costa adriatica e quella ionica, è il capoluogo di provincia più orientale d'Italia.

Quick facts: Lecce comune, Localizzazione, Stato, Regione,...
Lecce
comune
Lecce – Veduta
Localizzazione
Stato Italia
Regione Puglia
Provincia Lecce
Amministrazione
SindacoCarlo Salvemini (indipendente di centro-sinistra) dal 1-6-2019
Territorio
Coordinate40°21′07.24″N 18°10′08.9″E
Altitudine49 m s.l.m.
Superficie241[1] km²
Abitanti94 491[2] (31-10-2022)
Densità392,08 ab./km²
FrazioniFrigole, San Cataldo, San Ligorio, Torre Chianca, Torre Rinalda, Villa Convento
Comuni confinantiArnesano, Cavallino, Lequile, Lizzanello, Monteroni di Lecce, Novoli, San Cesario di Lecce, Squinzano, Surbo, Torchiarolo (BR), Trepuzzi, Vernole
Altre informazioni
Cod. postale73100
Prefisso0832
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT075035
Cod. catastaleE506
TargaLE
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[3]
Cl. climaticazona A, 52 GG[4]
Nome abitantileccesi
Patronosanti Oronzo, Giusto e Fortunato
Giorno festivo26 agosto
Cartografia
Lecce
Lecce – Mappa
Posizione del comune di Lecce all'interno dell'omonima provincia
Sito istituzionale
Close

Le antiche origini messapiche e i resti archeologici della dominazione romana, la inseriscono tra le città d'arte d'Italia[7], tanto da essere denominata la “Signora del Barocco”.[8] Lecce si distingue per la ricchezza e l'esuberanza del barocco tipicamente seicentesco delle chiese e dei palazzi del centro, costruiti nella locale pietra leccese, calcare molto adatto alla lavorazione con lo scalpello. Lo sviluppo architettonico e l'arricchimento decorativo delle facciate fu particolarmente curato durante il Regno di Napoli e caratterizza la città in modo talmente originale da dar luogo alla definizione di barocco leccese.

È sede dell'Università del Salento ed è stata capitale italiana della cultura nel 2015[9].