Scuderia Ferrari

Squadra corse italiana di Formula 1 con sede nella città di Maranello (MO) / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

La Scuderia Ferrari è una squadra corse italiana di Formula 1 con sede a Maranello, sezione sportiva della casa automobilistica Ferrari.

Quick facts: Scuderia Ferrari, Sede, Categorie, Dati gener...
Scuderia Ferrari
Sede Italia
Maranello
Categorie
Formula 1
Sport Prototipo
Formula Tasman
Dati generali
Anni di attivitàdal 1929
Fondatore Enzo Ferrari
Direttore Frédéric Vasseur
Formula 1
Anni partecipazioneDal 1950
Miglior risultato16 campionati mondiali costruttori di Formula 1
(1961, 1964, 1975, 1976, 1977, 1979, 1982, 1983, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2007, 2008)
15 campionati mondiali piloti di Formula 1
(1952, 1953, 1956, 1958, 1961, 1964, 1975, 1977, 1979, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2007)
Gare disputate1 052
Vittorie242
Aggiornamento: Gran Premio di Abu Dhabi 2022
Piloti nel 2023
16 Charles Leclerc
55 Carlos Sainz Jr.
Sport Prototipo
Anni partecipazioneDal 1953 al 1973
Miglior risultato7 campionati mondiali vetture sport (1953, 1954, 1956, 1957, 1958, 1960, 1961)
2 coppe vetture gran turismo (1960, 1961)
3 campionati internazionali costruttori gran turismo (1962, 1963 1964)
1 campionato internazionale sportprototipi (1967)
1 campionato del mondo sportprototipi (1972)
Gare disputate133
Vittorie79
Aggiornamento: definitivo
Close
Quick facts: Ferrari, Fornitore di, Stagioni disputate, GP...
Ferrari
Fornitore dimotori
Stagioni disputate1950-
GP disputati1 054
GP vinti243
Pole position244
Giri più veloci266
Non include le statistiche dei motori Petronas
Close

Fondata da Enzo Ferrari nel 1929, nel corso dei decenni si è imposta come una delle più note e titolate squadre nel panorama dell'automobilismo sportivo mondiale.[1][2] Ha principalmente legato il suo nome al campionato mondiale di Formula 1, in cui è presente fin dalla sua istituzione e in cui ha conquistato 15 volte il titolo piloti e 16 quello costruttori, record assoluti in entrambe le categorie.[3] Ha inoltre riportato numerosi successi nelle competizioni per vetture Sport Prototipo e Gran Turismo come il campionato del mondo sportprototipi, dove ha vinto 12 titoli costruttori, in gare di durata come la 24 Ore di Le Mans, la 24 Ore di Daytona e la 12 Ore di Sebring, e in serie minori come la Formula Tasman. Tra i suoi trionfi più prestigiosi annovera le vittorie nelle tre maggiori competizioni mondiali su tracciato stradale, ovvero la Targa Florio, la Mille Miglia e la Carrera Panamericana.

Dal 1929 al 1937 è stata allestita dalla S.A. Scuderia Ferrari, che correva con automobili fornite in esclusiva da Alfa Romeo, andando così a rappresentare ufficiosamente il reparto corse della casa milanese. Nel 1939, dopo due anni di sospensione dell'attività agonistica, la squadra è rinata, questa volta in forma indipendente, sotto il nome di Auto Avio Costruzioni; dal 1947 ha ripreso la denominazione di Scuderia Ferrari. Nel 1969, insieme a tutte le proprietà del marchio del Cavallino, anche la squadra corse viene acquistata da FIAT. La divisione della Ferrari a cui è delegato l'allestimento della Scuderia è la Gestione Sportiva (GES); il supporto a team e clienti che competono con vetture Ferrari private è delegato invece al dipartimento Ferrari Corse Clienti.

In conseguenza a contratti di sponsorizzazione, al nome della squadra può essere affiancato quello di un title partner, ruolo che per la Scuderia Ferrari è stato storicamente rappresentato, dal 1997[4] al 2021,[5][6] da Philip Morris International attraverso marchi quali Marlboro, peraltro presente a livello pubblicitario sulle vetture del Cavallino già dagli anni 70 del XX secolo,[7] e Mission Winnow.[8] Nel 2013 è la scuderia motoristica sportiva più ricca tra quelle della Formula 1 e della NASCAR, piazzandosi inoltre al 21º posto nella classifica delle 50 società sportive più ricche del globo, con un valore complessivo stimato in 1,2 miliardi di dollari;[9] i suoi contratti pubblicitari hanno un valore di circa 250 milioni di dollari l'anno.[10]