cover image

Polonia

stato dell'Europa centro-orientale, membro dell'Unione europea / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Caro Wikiwand AI, Facciamo breve rispondendo semplicemente a queste domande chiave:

Puoi elencare i principali fatti e statistiche su Polonia?

Riassumi questo articolo per un bambino di 10 anni

MOSTRA TUTTE LE DOMANDE

La Polonia, ufficialmente Repubblica di Polonia (in polacco Rzeczpospolita Polska, nel linguaggio comune Polska), è uno stato situato nell'Europa centrale, membro dell'Unione europea, della NATO e dell'ONU. La Polonia ha una popolazione di 38 036 118 abitanti e una superficie di 312696 km².[4][5] La città principale, nonché capitale, è Varsavia (in polacco Warszawa). Confina a ovest con la Germania, a sud con la Repubblica Ceca e la Slovacchia, a est con l'Ucraina e la Bielorussia, a nordest con la Lituania e con l'exclave russa di Kaliningrad; a nord è bagnata dal mar Baltico.

Quick facts: Polonia, Dati amministrativi, Nome completo, ...
Polonia
Polonia - Localizzazione
Polonia - Localizzazione
La Polonia (verde scuro) nell'Unione europea (verde chiaro)
Dati amministrativi
Nome completoRepubblica di Polonia
Nome ufficialeRzeczpospolita Polska
Lingue ufficialipolacco
Altre linguecasciubo (riconosciuta)[1]

tedesco, lituano, ucraino, bielorusso (riconosciute localmente)[2]

CapitalePOL_Warszawa_COA.svg Varsavia  (1 863 056 ab. / 2022)
Politica
Forma di governoRepubblica parlamentare
Presidente della RepubblicaAndrzej Duda
Presidente del ConsiglioDonald Tusk
Indipendenza11 novembre 1918 da Impero austro-ungarico, Impero tedesco e Impero russo (come Seconda Repubblica di Polonia)
Ingresso nell'ONU24 ottobre 1945[3] (come Repubblica Popolare di Polonia)
Ingresso nell'UE1º maggio 2004
Superficie
Totale312 696[4][5] km² (70º)
% delle acque3,4%
Popolazione
Totale38 036 118 ab. (2021) (35º)
Densità123 ab./km² (83º)
Tasso di crescita-0,21% (2020)[6]
Nome degli abitantiPolacchi
Geografia
ContinenteEuropa
ConfiniGermania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ucraina, Bielorussia, Lituania, Russia
Fuso orarioUTC+1 (CET)
UTC+2 (CEST) in ora legale
Economia
Valutazłoty polacco
PIL (nominale)842,172[7] milioni di $ (2023) (21º)
PIL pro capite (nominale)22 393 $ (2023) (45º)
PIL (PPA)1,712 milioni di $ (2023) (21º)
PIL pro capite (PPA)45 813 $ (2023) (40º)
ISU (2021)0,876 (molto alto)[8] (35º)
Fecondità1,4 (2010)[9]
Consumo energetico0,35 kWh/ab. anno
Varie
Codici ISO 3166PL, POL, 616
TLD.pl, .eu
Prefisso tel.+48
Sigla autom.PL
Lato di guidaDestra (↓↑)
Inno nazionaleMazurek Dąbrowskiego
Festa nazionale11 novembre
Polonia - Mappa
Polonia - Mappa
Evoluzione storica
Stato precedenteBandiera della Polonia Repubblica Popolare di Polonia
 
Close

Lo Stato polacco ha una storia lunga più di un millennio; nel XVI secolo, sotto la dinastia degli Jagelloni, e specialmente sotto Giovanni III Sobieski, era uno dei paesi europei più potenti e influenti, per poi cessare di esistere per 123 anni, in quanto diviso tra gli imperi della Russia, dell'Austria-Ungheria e del Regno di Prussia. L'indipendenza venne riguadagnata nel 1918, in seguito alla prima guerra mondiale, come Seconda Repubblica di Polonia. Dopo la seconda guerra mondiale, divenne uno Stato satellite dell'Unione Sovietica, conosciuto come Repubblica Popolare Polacca (Polska Rzeczpospolita Ludowa o PRL). Nel 1989 le prime elezioni libere dopo la seconda guerra mondiale si conclusero con il movimento per la libertà che vinse contro il partito comunista. Facente parte degli accordi di Schengen, il 12 marzo 1999 la Polonia è stata ammessa alla NATO, mentre l'ingresso nell'Unione europea è avvenuto il 1º maggio 2004.

La Polonia è un paese sviluppato,[10] con un'economia avanzata e alti standard di vita.[11][12] Dalla fine del periodo comunista ha raggiunto un alto tasso di sviluppo e un aumento dell'economia, tuttora in crescita.[13]

Oops something went wrong: