cover image

La Repubblica Federale di Germania (Bundesrepublik Deutschland ascolta[?·info], [ˈbʊndəsrepʊˌbliːk ˈdɔɪ̯ʧˌlant][7]), colloquialmente chiamata Germania (in tedesco: Deutschland), è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale. È una repubblica parlamentare federale di sedici Stati (Bundesländer) con capitale, nonché maggiore città per numero di abitanti, Berlino. Bagnata a Nord dal mare del Nord e dal mar Baltico, confina a Nord con la Danimarca, ad Est con la Polonia e la Repubblica Ceca, a Sud con Austria e Svizzera, e ad Ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi.

Quick facts: Germania, Dati amministrativi, Nome completo,...
Germania
(dettagli) (dettagli)
(DE) Einigkeit und Recht und Freiheit
"Unità, giustizia e libertà"
Germania - Localizzazione
La Germania (verde scuro) nell'Unione europea (verde chiaro)
Dati amministrativi
Nome completoRepubblica Federale di Germania
Nome ufficiale(DE) Bundesrepublik Deutschland
Lingue ufficialitedesco
Altre lingueMinoranze linguistiche riconosciute[1]
Capitale Berlino  (3 769 491[2] ab. / 2019)
Politica
Forma di governoRepubblica parlamentare federale
Presidente federaleFrank-Walter Steinmeier
Cancelliere federaleOlaf Scholz
Proclamazione23 maggio 1949
Ingresso nell'ONU18 settembre 1973
(come Germania Ovest)
Ingresso nell'UE25 marzo 1957
(membro fondatore - come Germania Ovest)
Superficie
Totale357 582[2] km² (64º)
% delle acque2,18%
Popolazione
Totale84 404 137[3] ab. (22-10-2022) (19º)
Densità240 ab./km²
Tasso di crescita0,32% (2020)
Nome degli abitantiTedeschi
Geografia
ContinenteEuropa
ConfiniAustria, Belgio, Danimarca, Francia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Svizzera
Fuso orarioUTC+1
UTC+2 in ora legale
Economia
Valutaeuro
PIL (nominale)4 000 386[4] milioni di $ (2019) ()
PIL pro capite (nominale)48 264[4] $ (2018) (18º)
PIL (PPA)4 356 353[4] milioni di $ (2018) ()
PIL pro capite (PPA)52 558[4] $ (2018) (17º)
ISU (2021)0,942 (molto alto) ()
Fecondità1,4 (2010)[5]
Consumo energetico0,67 kWh/ab. anno
Varie
Codici ISO 3166DE, DEU, 276
TLD.de, .eu
Prefisso tel.+49
Sigla autom.D
Inno nazionaleDas Lied der Deutschen[6]
Festa nazionale3 ottobre
Germania - Mappa
Evoluzione storica
Stato precedente Germania Ovest
 Germania Est
 
Close

Il territorio della Germania copre una superficie di 357 578 km² ed è caratterizzato da un clima atlantico nella parte nord-occidentale e continentale nella parte sud-orientale. Con quasi 84 milioni di abitanti[8], è lo Stato più popoloso dell'Unione europea, il secondo Stato d'Europa dopo la Federazione Russa e il 19º del mondo per popolazione. È anche il secondo Paese del mondo per numero di immigrati dopo gli Stati Uniti d'America.[9]

La regione denominata oggi Germania fu abitata da diversi popoli germanici, conosciuti e documentati già dal 100 a.C. A partire dal X secolo questi territori tedeschi hanno dato contributo alla parte centrale del Sacro Romano Impero che si protrasse sotto varie forme fino al 1806. Nel corso del XVI secolo, il nord della Germania divenne il centro della Riforma protestante. Come moderno Stato nazionale, il Paese venne unificato nel 1871 dopo la Guerra franco-prussiana. Responsabile principale dello scoppio della seconda guerra mondiale, durante la quale perpetrò i crimini dell'Olocausto a danno di ebrei e minoranze oggetto di discriminazione da parte dell'allora dominante nazismo, nel 1949 a conflitto concluso la Germania venne divisa in due Stati separati – la Repubblica Federale di Germania (Germania Occidentale o BRD) e la Repubblica Democratica Tedesca (Germania Orientale o DDR) – lungo i confini d'occupazione degli alleati occidentali e sovietici. I due Stati si riunificarono solo nel 1990. La Germania Occidentale fu un membro fondatore della Comunità economica europea (CEE) nel 1957 (che divenne Unione europea nel 1993). Partecipa dal 1995 agli accordi di Schengen e ha adottato la moneta unica europea, l'euro, nel 2002 in sostituzione del marco tedesco.

La Germania è altresì un membro dell'ONU, della NATO, come sopraddetto dell'Unione europea, poi del G7, del G4 e firmatario del protocollo di Kyoto. La Germania è la prima potenza economica d'Europa, quarta al mondo dopo Stati Uniti, Cina e Giappone; è la quarta più grande economia in termini di PIL nominale e la quinta in termini di parità di potere d'acquisto. È il secondo più grande Paese esportatore dopo la Cina e il secondo importatore di merci. In termini assoluti, la Germania assegna il secondo più grande bilancio annuale in aiuti allo sviluppo internazionale,[10] mentre le sue spese militari la classificano come sesta.[11] Il Paese ha sviluppato un elevato standard di vita e detiene una posizione chiave negli affari europei oltre ad una moltitudine di strette partnership a livello globale.[12] La Germania è riconosciuta come capolista in vari settori scientifici e tecnologici.[13]